RACCOLTA FECI


Tag associati:
RACCOLTA FECI


Esame chimico-fisico

Raccogliere una piccola quantità di campione (circa la dimensione di una noce) nel contenitore sterile munito di paletta in vendita presso le farmacie. Consegnare entro le 9.30 del giorno di raccolta.


Ricerca parassiti

Raccogliere una piccola quantità di campione (circa la dimensione di una noce) nel contenitore sterile munito di paletta in vendita presso le farmacie.

E’ consigliabile raccogliere un campione del primo mattino, ma qualora non fosse possibile, possono essere consegnate feci emesse nel corso della giornata: conservare in frigorifero fino alla consegna.

Poiché l’eliminazione di alcuni parassiti è saltuaria, per un corretto risultato del test è opportuno eseguire l’esame parassitologico su almeno 3 campioni di feci emesse in giorni diversi.


Ricerca uova di ossiuri (scotch test)

Il test prevede l’applicazione, al risveglio, di un pezzo di nastro adesivo trasparente in corrispondenza delle pliche anali. Il nastro adesivo viene successivamente rimosso ed attaccato ben disteso direttamente sul vetrino fornito dal laboratorio.


Ricerca sangue occulto

Nei giorni che precedono la raccolta non è necessario escludere alcun alimento dalla dieta in quanto il test è sensibile alla sola emoglobina umana. E' necessario, tuttavia, non assumere farmaci che possono causare irritazioni gastrointestinali (es. aspirina, cortisone, reserpina, fenilbutazone, indometacina) e non effettuare il test con emorragie attive (emorroidi, lesioni gengivali, ragadi, mestruazioni).
Non utilizzare farmaci per via rettale.

Il campione non dev'essere contaminato con urine o sangue.

Le feci vanno raccolte in contenitori sterili muniti di paletta in vendita presso le farmacie. Qualora non potesse essere consegnato al laboratorio nello stesso giorno di raccolta, il campione sarà conservato in frigorifero.





Login